Cerca Farmacie e Specialisti nella tua zona
e Cerca Promozioni e Servizi in corso


Blog PromozioniFarmacia.it

-> Integratori -> caffe' d'orzo - benefici e tutti i tipi di utilizzo



CAFFE' D'ORZO - BENEFICI E TUTTI I TIPI DI UTILIZZO


Creato

Modificato


 

 

Il caffe' d’orzo è una bevanda che negli ultimi anni è riuscita a diventare sempre più popolare ed apprezzata e che è considerata oggi un must da molti consumatori.

Il successo di questa bevanda è dovuto non solo al suo ottimo gusto, ma anche alle proprietà naturali che la contraddistinguono e che vengono ricercate da coloro che scelgono di acquistare questo prodotto, in molti casi come valido sostituto del caffè.

Caffè d’orzo benefici

Per capire come mai questa bevanda sta acquisendo una popolarità sempre maggiore bisogna comprendere quali sono i benefici caffè d’orzo, garantiti dalle sue proprietà naturali.

Il caffè d’orzo non contiene caffeina. Questo è un punto di forza importante, che ha spinto e continua a spingere molte persone a preferirlo al caffè.

Il prodotto contiene invece amido, uno zucchero semplice che viene assorbito senza difficoltà nel nostro tratto intestinale e che può essere utilizzato per dare energia al corpo e per ricaricarsi in modo veloce. Questo rende il caffè d’orzo la pausa perfetta quando si è stanchi e si ha bisogno di recuperare delle energie per tornare ad essere produttivi.

Oltre a conferire energia, questa bevanda è anche in grado di dare un mano nel controllo glicemico, ovvero nel controllo dei valori ematici dello zucchero. Questo può essere utile per coloro che hanno la tendenza ad andare in iperglicemia, perché la bevanda contribuisce ad abbassare il livello di zucchero ematico.

Si è visto inoltre che il caffè d’orzo contribuisce ad abbassare il colesterolo, aiutando anche a tenere sotto controllo la colesterolemia, così come accade per il controllo glicemico.

Grazie a questa bevanda è possibile anche assumere una buona dose di vitamine. Quelle maggiormente presenti sono la vitamina PP, la vitamina A, la vitamina B e la vitamina E. Il giusto apporto di vitamine è fondamentale per la salute del nostro organismo: la bevanda descritta sicuramente non deve essere intesa come la unica fonte giornaliera di vitamine, ma può essere di aiuto all’interno di una dieta alimentare salutare.

Non bisogna dimenticare la mucillagine, anch’essa contenuta nel caffè d’orzo. Si tratta di una glicoproteina che viene spesso impiegata nei rimedi erboristici contro la stipsi, per la sua capacità di stimolare la peristalsi intestinale e di favorire il corretto funzionamento dell’intestino.


Caffè d’orzo tipi di utilizzo

L’orzo ha diversi tipi di utilizzo. L’impiego più famoso è quello per la preparazione del caffè d’orzo, da assumere come bevanda, disponibile ormai in quasi tutti i bar ed anche acquistabile al supermercato, nella versione di polvere solubile, per preparare la bevanda a casa propria.

Oltre a questo utilizzo, l’orzo trova impiego anche nella preparazione di farine particolari, mentre se viene trasformato in malto l’orzo può essere utilizzato per la produzione della birra.



Il caffè d’orzo fa male?

In molti si chiedono se il caffè d’orzo fa male, oppure se si tratta di una bevanda salutare. Questa bevanda ha alcune interessanti proprietà naturali, che abbiamo descritto in precedenza, ma al tempo stesso è importante non esagerare con la sua assunzione.

All’interno di questa bevanda è presente infatti anche l’acrilamide, un metabolita che se assunto in dosi elevate potrebbe determinare degli effetti tossici per l’organismo. Non è necessario allarmarsi però: la bevanda descritta è sicura, a patto che venga assunta senza esagerare, onde evitare di andare incontro a dei fenomeni di accumulo dell’acrilamide.

Una contrindicazione all’assunzione della bevanda è la celiachia. Il motivo risiede nella presenza di glutine all’interno del prodotto, che dunque non può essere assunto dai celiaci, che mostrano una intolleranza proprio nei confronti di questa proteina.

Per il resto non vi sono delle specifiche controindicazioni e non sono presenti neanche degli effetti collaterali di rilievo per una assunzione saltuaria del prodotto.

 

 

 


Categorie: Integratori  


Publicato alle ore 17:10

Autore: Sansone Matteo

Condividi su:
Condividi su Google Plus



Articoli più Recenti
È autunno: riparti in bellezza con il trattamento idratante! >>
Doctorium: Il tuo medico a portata di click >>
La pelle dopo l'estate: quale scrub per esfoliazione scegliere? >>
Autoanalisi sangue - come fare il controllo del colesterolo totale >>
lista nascita - cosa serve per un neonato e una mamma >>
caffe' d'orzo - benefici e tutti i tipi di utilizzo >>
Cosa serve il gastroprotettore e consigli di utilizzo >>
Come trovare farmacie comunali >>

INTEGRATORI
  Drenanti
  Depurativi
  Integratori di Sali Minerali
  Integratori antiossidanti
  Integratori proteici
  Integratori di Magnesio
  Integratori di Ferro
  Integratori di Melatonina
  Integratori di Fluoro
  Integratori di acido Folico
  Integratori di Aminoacidi
  Integratori per Capelli
  Integratori per Occhi e Vista
  Integratori per sportivi
  Integratori per il sole
  Integratori per la pelle
  Ciclo Menopausa Gravidanza
  Problematiche
    Articolazioni e Ossa
    Difese immunitarie
    Digestione e Transito intestinale
    Controllo del peso
    Gambe e Microcircolo
    Disturbi neuroperiferici
    Livelli di colesterolo
    Pressione arteriosa
    Stress e Insonnia
    Umore
    Tono e Vigore
    Vie respiratorie e Gola
  Prodotti con
    Vitamine e Sali minerali
    Estratti di mirtillo
    Caffè verde
    fermenti lattici
    Oligoelementi
    Omega 3
    Sali tissutali
    Alimenti funzionali
    Tisane e Decotti
    Cialde
    Vitamine Gruppo B