Cerca Farmacie e Specialisti nella tua zona
e Cerca Promozioni e Servizi in corso


Blog PromozioniFarmacia.it

-> Diete E Sport -> Autoanalisi sangue - come fare il controllo del colesterolo totale



AUTOANALISI SANGUE - COME FARE IL CONTROLLO DEL COLESTEROLO TOTALE


Creato

Modificato


Se hai scoperto di avere i valori del colesterolo alto o basso e vuoi tenerli monitorati hai trovato la pagina giusta per capire alcune importanti informazioni.

Se ci tieni alla tua salute è importante fare un controllo dei tuoi valori del sangue per evitare le conseguenze future che può provocare una scorretta attenzione ai principali campanelli di allarme che trovi nelle analisi del sangue.

 

Come monitorare i tuoi valori con un autoanalisi del sangue?

A volte capita di non avere tempo e voglia di andare a fare le analisi del sangue presso le strutture specializzate , sia per paura di scoprire i valori sia perchè siamo sempre di fretta o addirittura perchè non ci diamo importanza.

Come dicevo prima il controllo delle analisi del sangue è importantissimo per equilibrare il proprio organismo da eventuali comportamenti scorretti , soprattutto nella propria alimentazione.

Ci sono degli strumenti casalingi , ma professionali , per fare un controllo fai da te , di alcuni valori molto importanti come quello del colesterolo.

In commercio possiamo consigliare il prodotto  Misuratore di Colesterolo Totale, LDL, HDL e Trigliceridi + 5 Dispositivi di Test che puoi acquistare cliccando sul link . il quale ti permette di fare un test dei principali valori legati al colesterolo per tenere monitorata la situazione e poter agire di conseguenza per correggere eventuali errori comportamentali.

 

Perchè misurare il colesterolo totale?

In realtà il colesterolo totale è un calcolo tra il colesterolo LDL e HDL.Il colesterolo LDL , detto anche colesterolo cattivo è il valore imputato per le problematiche principali cardiovascolari , in quanto agisce come tappo nei vasi sanguigni , provoncando , se non curato , problematiche e conseguenze più o meno gravi.

Secondo la scienza è consigliato mantenere questi valori il più possibile equilibrati mantenendo il giusto rapporto tra colesterolo LDL , cioè quello cattivo e il colesterolo HDL , cioè quello buono.


Un trucchetto per sapere se i valori del tuo colesterolo sono equilibrati?


Sappiamo che per avere un buon equilibro del tuo colesterolo all'interno del tuo organismo ci deve essere un valore che sia minore di 4 , dividendo il valore del colesterolo totale con il valore del colesterolo HDL.
Se questo valore risulta minore di 4 vuol dire che il tuo organismo per quanto riguarda il colesterolo è equilibrato.

Se non fosse così è necessario che tramite il consulto di un medico tu possa agire per riequilibrare i valori ed abbassare di conseguenza il valore scompensante che è il valore colesterolo LDL.

Ovviamente è scontato che uno sport regolare aiuta l'organismo a equilibrarsi ma è importante affidarsi al tuo medico di fiducia che saprà come gestire la situazione.

 

Come fare il calcolo del colesterolo LDL

Ebbene si.... il colesterolo LDL che noi analizziamo è un calcolo derivato dalla verifica di altri valori.
Per sapere quanto è il tuo valore del colesterolo LDL bisogna fare il seguente calcolo:

colesterolo totale - ( hdl + trigliceridi/5)

 

Ecco che questo calcolo tirerà fuori il tuo valore colesterolo LDL

 

Conclusioni

Questo articolo è stato generato per dare un infarinatura generale di alcuni dettagli del colesterolo ma precisiamo che per una corretta analisi dei tuoi valori analizzati è importante farti consultare da un medico.


A presto

 


Categorie: Diete e Sport  
Tag: test colesterolo    

Publicato alle ore 10:47

Condividi su:
Condividi su Google Plus